Scarsa intelligenza politica

Lascia un commento

marzo 27, 2011 di carlovanni

Ha ragione la Mussolini:

Bianca Balti, di intelligenza politica, non ne ha granchè.

Non ha nemmeno messo un piede in Tim, che già si premura di farci sapere che lei ha una opinione sulla politica italiana.

“Tutto il mondo ci prende in giro per Berlusconi. All’inizio mi incazzavo e rispondevo a chi ci attaccava: senti chi parla, voi avete Bush. Adesso cerco di ragionare e spiego che l’Italia non è solo e tutta Berlusconi”. Questo, dall’intervista rilasciata a Vanity Fair.

E la Mussolini insorge! “”Non ci posso credere che la testimonial della Tim abbia veramente detto una cosa simile. Si è dimostrata poco intelligente politicamente. Spero che la Tim la licenzi immediatamente e si riprenda Belen: ha insultato la maggioranza degli italiani che con convinzione ha votato il nostro premier, dimostrandosi poco intelligente. E lo ha fatto dopo che Berlusconi ha finto anche sul fronte della crisi libica”.

Qui ci sono almeno tre cose, da discutere.

La prima: che con Berlusconi si offenda la maggior parte degli italiani (ma Berlusconi, si offenderà mica per questo? Ormai, è un dato di fatto, non è mica calunnia, che all’Estero ci prendono per il culo a causa sua…) non è affatto vero. Forse la Mussolini ha bisogno di prendere due lezioni di matematica, ma se il suo Lume è in sella, lo deve ai molti voti che gli arrivano dalle varie compagini aggregate al suo carro. Non certo per meriti propri. Quindi, Mussolini, si contenga.

La seconda: a quest punto, anche la Balti spera che la Tim la licenzi, così può fare causa sia alla compagnia telefonica, sia alla Mussolini, per svariati fantastiliardi E vincerebbe in qualsiasi aula. Quindi: Mussolini, perdio, si contenga!

Terza, e ultima: è vero, Bianca Balti politicamente ha dimostrato poco acume. Forse, nel suo lavoro di supermodella internazionale ha dato troppo peso alle qualità professionali ed estetiche che la contraddistinguono.

http://it.wikipedia.org/wiki/Bianca_Balti

Forse si è dimenticata che adesso si trova in Italia, e qui, vale molto di più una bella leccatona di culo messa lì al punto giusto e far vedere le zinne e tacere, che lavorare seriamente, magari esprimendo una opinione.

In Italia, se vuoi veramente diventare qualcuno, è più utile avere un cognome comodo, qualche scandalo nel cassetto con cui ricattare il giusto, darla, via, che avere una opinione.

La Mussolini, può dare effettivamente ampie e preziose lezioni di acume politico a chiunque.

E comunque, di nuovo, ha ragione: gli spot sono brutti. Più del solito, mi duole dirlo, e già il livello era davvero basso.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: