Sul piatto azzurro del cielo

2

dicembre 4, 2012 di carlovanni

Sul piatto azzurro del cielo
C’è un fumo melato di nuvole gialle,
La notte sogna. Dormono gli uomini,
L’angoscia solo me tormenta.

Intersecato di nubi,
Il bosco respira un dolce fumo.
Dentro l’anello dei crepacci celesti
Il declivio tende le dita.

Dalla palude giunge il grido dell’airone,
Il chiaro gorgoglio dell’acqua,
E dalle nuvole occhieggia,
Come una goccia, una stella solitaria.

Potere con essa, in quel torbido fumo,
Appiccare un incendio nel bosco,
E insieme perirvi come un lampo nel cielo.

Sergej Esenin.

 

https://i1.wp.com/www.gironi.it/poesia/img/esenin3.jpg

2 thoughts on “Sul piatto azzurro del cielo

  1. Lorenzo ha detto:

    Salve, da quale raccolta è tratta questa poesia? Mi sa dire dove è pubblicata? Grazie

    • carlovanni ha detto:

      Buongiorno Lorenzo,

      sinceramente non ne ho idea. Credo che potresti trovare qualcosa in qualche antologia complessiva, tipo – Renato Poggioli, Il fiore del verso russo, Mondadori, Milano 1970, oppure – Giuseppe Mario Tufarulo- “La luna è morta e lo specchio infranto”- Miti letterari del Novecento, vol.1, G.Laterza, Bari,2009

      O così o trovare un vecchio libraio davvero illuminato che conosca per via del suo passato di lotta comunista i poeti sovietici, oggi purtroppo sono passati di moda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

dicembre: 2012
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: