Il mio barbarico YAWP

Lascia un commento

febbraio 17, 2016 di carlovanni

Con lei mi ribello alla solitudine di stare in una compagnia estranea,
al rumore di un silenzio assordante,
quando tutto quello che desideri è una carezza
e tutto quello che ottieni è un altro attimo di malinconia.
In questi momenti, quando non sento l’affetto che cerco,
la comprensione e la condivisione,
io urlo il mio barbarico YAWP,
che risuona sopra i tetti del mondo.

Walt Whitman

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29  

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: