Farsi risucchiare da Facebook. Manuale per farsi lasciare

Lascia un commento

maggio 20, 2011 di carlovanni

Manuale per farsi lasciare da un uomo.

59. Farsi risucchiare da Facebook. 

 La chat, come abbiamo visto, è terribile.

Se la si prende sotto gamba, o la si usa sapientemente come abbiamo consigliato finora, riesce a fare monnezza della vostra vita sociale in brevissimo tempo.

Eppure, anche con tutte le sue incredibili potenzialità, essa è quasi innocua al confronto coi moderni social network, che oltre alla chat possono mettere a disposizione degli utenti tutta una serie di meravigliosi gadget.

Valga per tutti l’analisi di quello che attualmente è di sicuro il più di moda, e il più pericoloso:

l’insidiosissimo Facebook. Ideato originariamente per permettere agli utenti di rintracciare i vecchi compagni di scuola, da noi, visto che dei compagni di scuola non vedevamo l’ora di liberarci e figuriamoci se li vogliamo di nuovo in mezzo ai piedi, ormai viene usato come una sorta di “caro diario” elettronico.

Vi sono integrati ben quattro modi differenti per poter interagire con gli altri utenti (in gergo chiamati “amici”, e il collegamento deve essere autorizzato):

la posta elettronica privata;

la chat;

la propria bacheca, sulla quale ciascuno può pubblicare più o meno quel che vuole ,e che può essere vista da tutti gli “amici”;

la bacheca altrui, sulla quale si può pubblicare, sempre che si sia ricevuta l’autorizzazione dai singoli, di nuovo più o meno qualsiasi cosa.

Già da questo capite come, raggiunta una certa massa critica di “amici” coi quali potere interagire, se effettuate la connessione, rischiate di essere coinvolte in un giro di saluti, discussioni, flirt, minacce, furenti litigi che se date retta a tutti rialzate la testa che, puff!

Sono magicamente passate tre ore!

Se siete una bella donna, e magari la foto che vi descrive è anche un po’ provocante, vi ci vuole il badile, per tenere a bada i lumaconi, e per smistare anche solo grossolanamente le dozzine di inviti a eventi, iscrizioni a gruppi perfettamente inutili e richieste di amicizia che ogni giorno vi intasano la casella.

Tanto che si impara rapidamente ad andare offline con la chat, per evitare di veder fiorire

– poc, poc, poc, sbocciano senza tregua –

le richieste di conversazione.

Poi ci sono i commenti da inserire in calce alle foto, links musicali, pensieri espressi dagli amici.

Poi le loro risposte ai vostri commenti,

e i loro commenti su quello che voi pubblicate,

e le vostre risposte,

e i link e le frasi che diventano romanzi epistolari, man mano che ci prendete gusto.

E non è finita qui;

ci sono poi le infinite applicazioni virus che vi inviano, le note e le foto in cui vi “taggano” a tradimento e infine, i giochini stile Mafia Wars, Guerra tra Bande e il peggiore di tutti, Farmville, un rullo compressore che non fa rimpiangere i più autolesionisti tra i manageriali più perniciosi di tutti i tempi.

Come potrà essere la vostra vita di coppia, se voi, lui, o tutti e due, mentre vi parlate state già pensando a correre a leggere cosa pensano i vostri 4.256 amici di quello che avete scritto?

Lui è lì che inginocchiato davanti a voi, con l’anello di fidanzamento che gli sbrilluccica in mano,

e voi scoppiate a piangere perché Demone del Mattino

(un fascinoso nickname sotto le cui mentite spoglie si cela senza dubbio un usciere pugliese molisano cinquantacinquenne)

vi ha tolto l’amicizia.

Andate al cinema, e non hanno nemmeno cominciato a scorrere i titoli di coda che voi state già scappando verso casa, dove la notte vedrà il vostro volto da tossica illuminato dalla luce del monitor mentre febbrilmente curate il raccolto delle zucche e dei cavolfiori.

No, sul serio:

non c’è nemmeno bisogno di impegnarsi a desiderare la fine del rapporto.

Semmai, seriamente, dovreste pensare a come disintossicarvi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: