Il famoso gesto del salamone.

Lascia un commento

maggio 10, 2011 di carlovanni

Leggo che la produzione industriale ha fatto registrare un bel 1,9% in più rispetto allo scorso anno, stesso trimestre.

A parte il fatto che sarebbe ora di smetterla, di registrare cali e crescite.

Perchè penso che ormai sia chiaro a tutti:

non si può crescere sempre.

E’ peggio di una illusione. E’ una stronzata.

Comunque!

Da un lato si alzano le madonne di chi, giustamente, osserva come…

…come mai, come mai, sempre in culo agli operai.

Eh, sì, perchè è nei comparti di costruzione veicoli e prodotti di metallurgia, ad esempio, che si fanno registrare le crescite maggiori.

In compenso, e di nuovo, c’è poco da esultare, sono in forte calo:

tessile, elettromedicale, ottica, abbigliamento, pelli, accessori, orologi, elettronica e PC.

Ovvero, settori in cui pesa il design, la ricerca, la soluzione tecnologica di stile.

Più che mai mi sembra attuale la risposta del Vitellone ai tanti problemi che affliggono chi lavora, e solo lui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: