Sfruttare il potere della Legge dell’Attrazione. Manuale per farsi lasciare.

Lascia un commento

aprile 3, 2011 di carlovanni

Manuale per farsi lasciare da un uomo.

12. Sfruttare il potere della Legge dell’Attrazione

Io non so se ci credete o meno, ma dal momento che è puramente gratuito, anche se non siete delle fedeli adepte vale senz’altro la pena di provarci.

La Legge dell’Attrazione, che qui semplifico ai minimi termini (potete senz’altro trovare una ricca letteratura sull’argomento, se vi sembra necessario approfondire maggiormente), dice che è possibile “attrarre” a sé, nella propria vita, qualsiasi cosa sulla quale vi focalizzate veramente.

Per quanti credono a questa teoria, pare che l’Universo funzioni come un’enorme scatola dei desideri, per cui, se ci concentriamo su di una visione negativa legata a noi stessi, ci attireremo una gran quantità di rogne (fiasco agli esami, si rompe la pompa della benzina, la rata del mutuo si alza in maniera indescrivibile, quel cameriere così carino è gay);

mentre se, al contrario, ci concentriamo su di una visione positiva della nostra esistenza, questa viene “esaudita” dal Cosmo, obbedientemente (gli esami sono una passeggiata, si rompe la pompa della benzina della macchina del vostro ex marito, la rata del mutuo si abbassa fino a svanire e vi regalano pure uno scooter,  quel cameriere così carino è comunque gay – l’Universo non ha voce in capitolo in questo caso).

Pare che abbia qualcosa a che fare con la fisica quantistica, sebbene, per quanto io rammenti, non sono mai state previste simili applicazioni pratiche da Niels Bohr in avanti.

Certo, per chi ha una solida cultura scientifica, e magari soffre contemporaneamente di un inguaribile scetticismo, queste idee sembreranno a dir poco stregonesche, oppure, per scendere ad un linguaggio più popolare, una solenne minchiata.

Ma a questo punto deve intervenire un poco di sano pragmatismo: cosa vi costa?

Anche la penicillina non sapete come funziona; però, funziona.

Se è per questo, potrei dirvi che nella vostra automobile c’è una cosa che si chiama “spingi disco della frizione”, e voi rimarreste sempre in dubbio se esista veramente oppure no (c’è: sono rimasto basito io per primo), ma la macchina funzionerebbe senza problemi.

E allora, animo!

Provate a concentrarvi su di una visione della vita nella quale lui non c’è più.

Non importa, come si è potuto verificare questo miracolo: fatto sta che voi lo avete desiderato, consciamente ed inconsciamente, per giorni e settimane, e, all’improvviso, puff!!! Svanito!

L’Universo crea una zia che muore in Colombia e lui viene attratto nel Cartello di Cali;

oppure, una sua ex sebbene non abbiano fatto sesso da anni si scopre gravida di lui, come accade per certi pesci tropicali, e lui la deve sposare;

o ancora, uno dei vettori della Soyuz esce finalmente dall’orbita geostazionaria e lo centra millimetricamente mentre è in fila al chiosco delle piadine;

non state tanto a guardare per il sottile, e non siate precisi nelle vostre richieste, l’Universo opera per canali misteriosi.

Lasciatelo lavorare a vostro vantaggio.

Pensate che meraviglia: lui uscirà dalla vostra vita e penserà che questa cosa sia frutto del mero caso, o di una sua propria specifica decisione.

E solo voi e l’Universo – che sa tenere i segreti – saprete mai la verità al riguardo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: