Cluetrain Manifesto

Lascia un commento

marzo 31, 2011 di carlovanni

“E’ cominciata a livello mondiale una conversazione vigorosa. Attraverso Internet, le persone stanno scoprendo e inventando nuovi modi di condividere le conoscenze pertinenti con incredibile rapidità. Come diretta conseguenza, i mercati stanno diventando piùintelligenti e più velocemente della maggior parte delle aziende”.

Con questa frase si riassume la posizione degli autori, Rick Levine, Christopher Locke, Doc Searls e David Weinberger, che nel 1999 hanno steso questo testo fondamentale per le successive interpretazioni del marketing moderno.

http://www.cluetrain.com/book/

Il WEB, secondo loro, non era paragonabile agli altri strumenti di comunicazione di massa; più versatile, più presente, più partecipante, forniva – o prometteva di fornire – una vera condivisione della informazione e delle dinamiche. Il feedback, insomma, poteva essere immediato; non era più pensabile un marketing la cui metafora preferita fosse una sorta di scena militare – campagna, target, ma si sarebbe arrivati ad una co-costruzione dei processi.

Questa idea, veniva così redatta nel 1999.

Ecco le 95 tesi tradotte:

http://www.mestierediscrivere.com/index.php/articolo/Tesi

Per una volta, il punto focale non era sul processo di vendita, ma bensì sulle persone intese in quanto tali, e non come segmenti demografici derivanti da qualche ricerca Nielsen.

Ve ne consiglio caldamente la lettura, anche perchè moltissime di queste tesi, se non tutte, sono perfettamente attuali.

Possibilmente, che sia una lettura critica.

Perchè a parlare sono bravi tutti; ma poi, nella realtà, non mi sembra che siano poi stati moltissimi ad aver compreso e messo in atto le idee qui illustrate.

ANZI: ancora se prendete dei testi di marketing ATTUALISSIMI, trovate dentro più statistica che concetti, più monnezza che fatti.

E più studiate, e più diventate ignoranti, mentre perdete di vista l’unica vera cosa importante di tutto il marketing: le idee.

Capire che vantaggio potete offrire agli altri, e cosa volete ottenere in cambio.

Il che, assieme alla capacità di relazionarvi, è tutto quello che vi serve.

Ma già, stiamo parlando di miracoli. Stiamo parlando di persone intelligenti e umane. Già, proprio.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: