Mi sa che mi sono perso Cornwell…

Lascia un commento

marzo 28, 2011 di carlovanni

Vederlo sullo scaffale e predarlo è stato un attimo: MUAH UAH UAH UAH, l’ho sfilato in velocità a un ragazzetto occhialuto, io, l’unico Nerd coi riflessi pronti!

Come al solito, Cornwell ha la precedenza su quasi ogni lettura (solo i fumetti sono più su in classifica), e l’ho divorato.

Ci ho messo un po’ più del consueto, però: un po’ sono stanco io, un po’ è meno accattivante di altri che lo hanno preceduto, e forse tende un po’ anche a ripetersi. Come dire: Uthred di Bebbanburg, non vorrei cominciasse a mostrare un po’ la corda. Ma diamogli fiducia, Cornwell non tradisce.

Però, mi sa che mi sono perso uno dei libri di questa serie, “Il filo della spada”, non ricordo un titolo simile. E cercarlo nelle librerie di casa mia è prova davvero ardua.

Adesso gli devo dare la caccia in bliblioteca pure a questo. Urff….

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: