La sfiga e Charlton Heston

Lascia un commento

marzo 12, 2011 di carlovanni

Vi ricordate quei filmoni catastrofici degli anni ’50 e ’60, quelli in cui si inanellavano sulla stessa zona sei o sette orrende sciagure? Che so, invasione di cavallette, Bondi in visita, terremoto, rottura della diga, animali dello zoo liberi e scoppio di colera?

Invasione di cinesi incazzati radioattivi presi dalla sindrome omonima, distruzione della centrale idroelettrica, atterraggio maldestro di jumbo jet su deposito di carburanti di fianco a colonia estiva di bambini poliomelitici?

Bene; in molte di queste simpatiche rassegne di sfiga come attore protagonista era presente l’inossidabile Charlton Heston, il cui piglio destrorso da uomo tutto d’un pezzo con naso aquilino e zigomi biblici ben si prestava alle parti drammatiche.

Ecco: si direbbe che lo spirito di Heston stia aleggiando sul Giappone, perchè se è vero che non c’è due senza tre, speriamo sia senza quattro. Perchè il carico di disgrazie che stanno sopportando è sufficiente a mettere in ginocchio molte moderne nazioni.

http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20110312_124708.shtml

Mi sono spesso chiesto se questa canzone non spiegasse qual è l’unico modo per separare le cose che contano da quelle che invece no. Temo che nel Sol Levante abbiano avuto modo di scoprirlo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: