Chi cazzeggia sul lavoro produce di più.

Lascia un commento

marzo 7, 2011 di carlovanni

E meglio.

Il 50% di tutte le assenze dal lavoro è dovuto alle varie manifestazioni dello stress.

http://www.mondobenessereblog.com/2008/10/03/lo-stress-da-lavoro-fa-male-alla-salute-7-cattive-abitudini-dei-lavoratori-ossessivi/

L’Agenzia Europea per la salute e la sicurezza ha licenziato i risultati degli studi in materia: per poter lavorare con profitto, per continuare a produrre quantità e qualità, è necessario lavorare in un ambiente rilassante e piacevole, prendendosi numerose pause di divertente cazzegggio e, in generale, vivendo la vita in azienda come merita: cioè, poco sul serio.

E questo vale specialmente per gli impiegati, il cui rendimento al lavoro da scrivania nel corso degli anni subisce cali drastici.

Mi sento di dirlo che era piuttosto evidente, anche senza profondere sforzi e denaro nella scoperta di tali acque calde, che se ti rompi le palle per settimane, mesi, anni e decenni, giocoforza non potrai essere così lucido.

Se vi state chiedendo, a questo punto, come fare per recuperare i tempi sprecati in pause e folleggi, ho la risposta prontissima:

ELIMINATE QUELLE CAZZO DI RIUNIONI AZIENDALI! che non se ne può più, e occupano nel complesso almeno un quinto del tempo lavorativo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Io.

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: